Epilazione definitiva

Riporto qui di seguito una serie di domande tra quelle che più frequentemente mi vengono poste dai pazienti.
Le risposte saranno ovviamente sintetiche ed essenziali; rimando quindi il lettore che vuole capire di più e meglio alle diverse e corrispondenti sezioni del sito.

EPILAZIONE DEFINITIVA

– L’epilazione laser (o con IPL) si può sempre eseguire?

No; non è consigliabile, in quanto poco efficace, nei pazienti con peli bianchi, biondi o castano chiaro. Il laser agisce infatti sulla melanina presente nel bulbo, e quindi è tanto più efficace quanta più melanina è presente (ovvero, quanto più scuro è il pelo).

– La epilazione eseguita con laser (o con IPL) è realmente da considerarsi definitiva?

Si, ma con una precisazione. L’esecuzione di un ciclo numericamente appropriato di trattamenti determina la scomparsa dell’80% od anche più di peli. Col tempo, alcuni peli generati da bulbi che sono stati danneggiati ma non distrutti possono tuttavia ricrescere, anche se più lentamente e con meno forza dei peli originari; per tale motivo, è quindi consigliabile eseguire una volta all’anno, dopo il primo ciclo, 1 o 2 trattamenti che potremmo definire “di consolidamento”.

– Quante sedute sono in genere necessarie? Il costo è elevato?

Dalle 6 alle 10 sedute, a seconda della sede, del tipo di pelo, della sua forza e del suo colore, intervallate da un periodo di 30 giorni circa (quindi una seduta al mese). Limitarsi ad un numero inferiore di sedute (3 o 4), come fanno alcuni, rappresenta una errore, in quanto l’apparente successo ottenuto non è duraturo nel tempo.
Il costo di un trattamento eseguito correttamente, quindi con un numero adeguato di sedute, è solo apparentemente elevato se si confronta con il costo di ripetute sedute di ceretta o di altro tipo di depilazione tradizionale eseguite per molti anni; se si fanno due conti, si capirà come l’epilazione laser definitiva, oltre a risolvere il problema…alla radice, sia molto più conveniente dell’epilazione tradizionale.