News

Gambe gonfie? quando iniziare le prevenzione

Come lo scorso anno, il Dr. Marco Floriani ed Istituto Medico Kiba offrono a chi ne è interessato, e quindi ne vuole approfittare, un programma di cura/prevenzione dell’insufficienza venosa degli arti inferiori.

Se hai segni/sintomi quali senso di peso alle gambe, eventualmente gonfiore o arrossamento cutaneo o ancora la presenza di varici e/o di semplici capillari dilatati, sai che con l’approssimarsi della stagione calda tali sintomi fatalmente peggioreranno influendo negativamente sulla qualità di vita.

Anche in assenza dei suddetti sintomi, ma in presenza di una precisa famigliarità, sei maggiormente esposto a soffrire un domani di insufficienza venosa. Una corretta prevenzione e, quando indicata, la definizione di una strategia terapeutica personalizzata, possono aiutarti ad evitare un aggravamento del quadro clinico e quindi a garantirti uno stato di benessere il più possibile ottimale.

In quest’ottica, Istituto Medico Kiba offre, per i mesi che vanno da aprile a luglio, una valutazione clinica e strumentale specialistica ad un costo notevolmente ridotto rispetto ai prezzi di mercato (visita angiologica/vascolare più ecocolordoppler venoso più prescrizioni eventuali, prezzo tutto compreso eur. 150).

Se sei interessato, chiama Istituto Medico Kiba al numero 02.63471423 chiedendo appuntamento per programma di prevenzione insufficienza venosa.

Se interessato al problema, puoi anche visitare i siti:


La presente sezione è dedicata ai pazienti e ai giovani colleghi ancora poco esperti e che comunque intendono avvicinarsi alle problematiche della chirurgia vascolare e della angioflebologia in modo specifico.

I pazienti che soffrono di insufficienza venosa agli arti inferiori o che presentano gli inestetismi che spesso ne derivano possono leggersi quanto qui raccolto al fine di conoscere e soprattutto di capire.

Sono qui raccolti alcuni dei moduli di consenso al trattamento da me utilizzati: in tali moduli si spiega quello che è in programma di fare e si riportano in vantaggi ed i possibili effetti collaterali del trattamento proposto. C’è poi un piccolo manualetto, da me scritto sempre per i pazienti, nato come decalogo di comportamento per il controllo dell’insufficienza venosa e poi arricchito con altre due sezioni.

Dell’altro, con il tempo, verrà man mano inserito.