LipoSmart laser-lipolisi

Già da alcuni anni viene eseguita in molti Centri la cosiddetta liposuzione laser-assistita o lipo-laser. I vantaggi insiti in tale soluzione sono molteplici, primi tra tutti il ridotto traumatismo tissutale e la più rapida guarigione. Il raggio laser, veicolato da una fibra ottica a livello del grasso sottocutaneo, determina la rottura della membrana degli adipociti (le vescicole di grasso) e la fuoriuscita da questi del grasso stesso che viene sciolto dal raggio laser medesimo favorendo così una sua successiva aspirazione agevole ed traumatica. Il grasso non viene quindi frantumato dalla cannula di aspirazione (come avviene nella liposuzione standard), trovandosi già allo stato di liquido denso grazie alla precedente azione del laser.
LipoSmart® rappresenta l’ultimissima evoluzione della laser-lipolisi. Il metodo ed i presupposti della nuova metodica sono sempre gli stessi: sono invece cambiati in modo drastico ed in meglio i risultati. Ciò grazie all’impiego di laser diversi di tipo selettivo che hanno nell’acqua e nel grasso il loro bersaglio ideale ed a fibre di altissima qualità, bassissima dispersione e conformazione adeguata che per tali caratteristiche risultano estremamente efficaci pur a bassi livelli di energia erogata.

Rispetto alla liposuzione tradizionale e alla laser-lipolisi sino ad ora in uso, Liposmart® presenta numerosi vantaggi. Ricordiamo tra questi:

  • Notevole riduzione del trauma chirurgico (si usano cannule più sottili);
  • Riduzione della durata dell’intervento;
  • Ridotto (o nullo) sanguinamento (il laser coagula i vasellini che incontra, quindi pressoché totale assenza di ecchimosi e di ematomi);
  • “Effetto lifting” (il laser stimola la formazione di nuovo collagene, così che la pelle si tende e non rischia di essere sovrabbondante);
  • Dolore postoperatorio lieve o assente;
  • Tempi di guarigione ridotti e più rapido raggiungimento del risultato finale.

Due prerogative tra quelle elencate sono particolarmente degne di nota: il ridotto o nullo sanguinamento e l'”effetto lifting”. Il primo lo si ottiene grazie alla spiccata azione sull’acqua e quindi sul sangue dei laser selettivi impiegati: i piccoli vasi presenti nel grasso vengono quindi coagulati all’istante, così che il grasso aspirato ha un colorito giallognolo essendo sostanzialmente privo di sangue. L’ “effetto lifting”, come detto, è favorito dallo stimolo alla crescita del collagene (vera e propria “impalcatura” di sostegno della pelle) cui consegue una decisa retrazione della cute. L’azione tonificante del laser è così spiccata che, in determinate situazioni e pur in assenza di un accumulo adiposo eccessivo, si ricorre comunque a Liposmart® al fine di tonificare una cute lassa e sovrabbondante.
L’intervento viene eseguito in anestesia locale tumescente, eventualmente associata a blanda sedazione.
Liposmart® prevede l’utilizzazione di laser a diodo 980 o 1470 ed analoghi; entrambi sono assolutamente adeguati.